2 giugno, Festa della Repubblica

ComunicatiNews

Per la Festa della Repubblica, giovedì 2 giugno, le mostre promosse dal Comune di Trieste saranno regolarmente aperte: “14-18. Due fronti, una città”, al Salone degli Incanti/ex Pescheria, con orario dalle 10 alle 19; “Lloyd. Le navi di Trieste nel mondo”, alla Centrale Idrodinamica in Porto Vecchio, dalle 11 alle 18.

La mostra “14-18. Due fronti, una città” racconta gli anni di Trieste durante il primo conflitto mondiale, quando non fu solo la città “in attesa” dell’arrivo dell’Italia, ma fu piuttosto una città instabile, in bilico tra due stati, divisa tra gli irredentisti e i triestini fedeli all’Austria. La mostra propone una rilettura della storia di Trieste e delle diverse esperienze dei suoi abitanti con fotografie, reperti, oggettistica e documenti provenienti da diverse collezioni private e dal patrimonio comunale.

“Lloyd. Le navi di Trieste nel mondo”, organizzata anche grazie alla collaborazione dell’Autorità Portuale, racconta la storia della più grande compagnia di navigazione italiana, intimamente legata alla storia di Trieste e alle grandi imprese portuali e marittime. Un evento culturale, didattico e turistico di interesse nazionale, se non europeo.
L’itinerario, attraverso dipinti, modelli di navi, oggetti di vita a bordo, e tanto altro, rispecchia le tre sezioni in cui era divisa l’attività della società: l’intelligence marittima e commerciale, la navigazione a vapore, l’editoria.

Con il Pacchetto “Mostre”, possono essere visitate entrambe con un unico biglietto a 12€ (ridotto 8€).